Bilancio – definizione e significato

Un bilancio è un rapporto finanziario che riassume le attività e le passività di una società più il patrimonio netto dei proprietari. Il bilancio si riferisce a un dato momento. Questo dato tempo è solitamente la fine di un trimestre, un semestre o un anno. Persone, aziende, enti di beneficenza e molte altre entità utilizzano i bilanci.

Le attività sono tutto ciò che l'azienda possiede, mentre tutto ciò che deve sono le sue passività. Il patrimonio netto si riferisce all'investimento degli azionisti meno i prelievi della società più l'utile netto dall'inizio della società.

Il termine stato patrimoniale ha lo stesso significato di bilancio . Utilizziamo anche i termini patrimonio netto o patrimonio netto con lo stesso significato di patrimonio netto. In entrambi i casi, possiamo scrivere sia azionista, azionista, azionista s o azionista s .

Il bilancio è uno dei principali rendiconti finanziari utilizzati dai contabili. Gli altri sono il conto economico, il prospetto del patrimonio netto e il rendiconto finanziario.

Il bilancio è una dichiarazione di attività, passività e capitale di una società in un determinato momento. Descrive in dettaglio il saldo delle entrate e delle spese nel periodo precedente. ( Immagine adattata da kaplancollectionagency.com )

Il bilancio ci dice qual è la posizione finanziaria di un'azienda in una determinata data. In effetti, molti lo chiamano un'istantanea della posizione finanziaria dell'azienda in un determinato momento.

Ad esempio, il 31 settembre 2016, su un bilancio riflette quel momento; tutto ciò che la società ha registrato fino a tale data.

Secondo The Free Dictionary , un bilancio è: Una dichiarazione di attività, passività e patrimonio netto di un'azienda in un determinato periodo di tempo, come la fine di un trimestre o di un anno. Un bilancio è una registrazione di ciò che un'azienda ha e come è arrivata ad averlo.

Dividiamo un bilancio in due sezioni principali:

  • Uno che registra le risorse
  • Uno che registra le passività e il patrimonio netto (proprietari).

Bilancio di interesse per molte persone

Le parti interessate come i creditori possono vedere ciò che un'azienda possiede e deve in una data specifica. In altre parole, sanno qual è la posizione finanziaria dell'impresa in un dato momento.

Una banca utilizza le informazioni in un bilancio per determinare se prestare denaro a un richiedente prestito. La banca potrebbe anche usarlo per decidere se prestare più denaro a un mutuatario.

Inoltre, la direzione di un'azienda, gli investitori, i concorrenti e i fornitori cercano tutti di esaminare il bilancio di un'azienda. Ad esempio, prima di considerare se offrire condizioni di credito, un fornitore deve sapere come si trova finanziariamente l'acquirente.

Anche alcuni clienti, sindacati e agenzie governative potrebbero voler esaminare il bilancio di un'azienda.

Tutto si bilancia

Il totale monetario di tutto ciò che si trova a sinistra di un bilancio deve essere uguale al totale a destra. Devono bilanciare.

Un'entità aziendale deve pagare tutte le sue attività prendendo in prestito denaro o emettendo capitale proprio/azionista. In altre parole, deve aumentare le proprie passività o ottenere denaro dagli investitori.

Immagina che John Doe LLC ottenga un prestito di 5.000 dollari di 4 anni dalla banca. Le sue attività aumenteranno di $ 5.000, mentre le sue passività aumenteranno dello stesso importo. In altre parole, avrà $ 5.000 in più di contanti e anche ciò che deve aumenterà di $ 5.000. John Doe bilancia così i due lati del foglio.

Se John Doe ricevesse 5.000 dollari dagli investitori, cosa accadrebbe? Le sue attività aumenterebbero successivamente di $ 5.000, così come il patrimonio netto dei suoi proprietari.

Tutti i ricavi generati più delle passività totali andranno nel conto del patrimonio netto dei proprietari. Il conto del patrimonio netto rappresenta il patrimonio netto detenuto dagli azionisti. Queste entrate appariranno come scorte, contanti, investimenti o qualche altra risorsa. Il contabile, quindi, li bilancia sul lato attivo.

Attività, passività e patrimonio netto sono costituiti ciascuno da molti conti più piccoli. Scompongono i componenti delle finanze di un'azienda.

Tuttavia, questi conti variano in modo significativo da settore a settore. In effetti, gli stessi termini possono avere implicazioni diverse a seconda del tipo di attività.

Torna su