Buna vs. Viton: quale applicazione di sigillatura è la migliore per le esigenze della tua azienda?

In qualità di imprenditore o produttore, potresti avere familiarità con i marchi di gomma Buna e Viton. Sebbene tu sappia che entrambi sono tecnicamente chiamati elastomeri e vengono utilizzati nel processo di applicazione della sigillatura, potresti non essere sicuro delle somiglianze e delle differenze specifiche tra i due, nonché di quale potrebbe essere migliore per le esigenze specifiche della tua azienda.

Con questo in mente, confrontiamo e contrapponiamo Buna e Viton, che si spera ti consentano di decidere quale è l'opzione ideale per i tuoi prodotti.

Somiglianze

Come osserva Humphrey , sia Buna che Viton sono gomme comunemente usate che offrono un grande potere di tenuta. Offrono un'eccezionale resistenza al compression set ed entrambi sono realizzati per resistere alla maggior parte dei lubrificanti e degli oli, in particolare quelli derivati ​​dal petrolio. Sia Buna che Viton resisteranno a temperature comprese tra 5 e 250 gradi Fahrenheit, rendendole scelte solide per un uso industriale generale.

Differenze

Buna

Buna, che ha anche altri nomi come Nitrile, Perbunan o NBR, funziona particolarmente bene nelle applicazioni che coinvolgono la resistenza all'abrasione e l'adesione del metallo. Secondo Prescription Plastic Ball , Buna offre anche una resistenza ai solventi e agli oli da buona a eccellente, rendendolo una scelta eccezionale per il difficile ambiente automobilistico.

Grazie alla sua versatilità e resistenza alla petro-resistenza, Buna funziona bene anche all'interno di sistemi di alimentazione marittimi, sistemi idraulici e idrici, produzione automobilistica e aeronautica e qualsiasi altra cosa che richieda guarnizioni altamente resistenti all'olio. Inoltre, mentre Buna ha una quantità intrinseca di resistenza chimica, non è resistente come il Viton, ad esempio, Buna è maggiormente influenzato negativamente sia dall'ozono che dagli agenti atmosferici. Tuttavia, in molti casi questo non sarà un problema e Buna è anche eccezionalmente resistente allo strappo, il che li rende un'ottima scelta per usi industriali difficili.

Vitone

Se i tuoi prodotti creano un bel po' di calore, Viton è progettato per gestire facilmente temperature più elevate. Come accennato in precedenza, sia Viton che Buna si comportano benissimo tra 5 e 250 gradi, ma Viton fornirà una tenuta indefinita per temperature fino a 400 gradi Fahrenheit e può anche gestire 600 gradi Fahrenheit per almeno 48 ore.

Viton, che è anche venduto con il nome di DuPont Performance Elastomers, è un composto a base di fluorocarburi che funziona bene e resiste al rigonfiamento in miscele di carburante ad alto numero di ottano e ossigenate. Viton può anche gestire le alte temperature che il vapore può generare. Come osserva Apple Rubber , Viton può essere utilizzato nelle guarnizioni per motori aeronautici, in sistemi che includono l'esposizione a un ampio numero di sostanze chimiche e nel servizio di aspirazione forzata.

Oltre a resistere a temperature molto elevate, le guarnizioni in Viton offrono un'eccezionale resistenza all'ossidazione, all'esposizione ai raggi UV, a muffe, agenti atmosferici e funghi. D'altra parte, se stai cercando una tenuta che richieda molta flessibilità alle basse temperature, il Viton non è l'opzione migliore, prospera al caldo ma diventa più solido e meno cedevole a temperature molto basse.

Qual è il migliore? Sta a te decidere

Sia Buna che Viton sono eccezionali opzioni di tenuta che possono essere utilizzate in un'ampia gamma di applicazioni e settori. Tuttavia, per essere sicuro di spendere i tuoi soldi per il miglior tipo possibile di guarnizione in gomma, rivedi i suggerimenti di cui sopra e, se necessario, fai qualche ricerca aggiuntiva per decidere quale opzione è la migliore per il tuo particolare prodotto.

Torna su