Content Marketing – Definizione e significato

Il content marketing è un approccio innovativo che si concentra sulla creazione e distribuzione di contenuti agli acquirenti esistenti e potenziali. Il contenuto è prezioso, pertinente e coerente per loro. I venditori mirano a fornire risposte e soluzioni a domande e domande specifiche dei consumatori. Includono anche il marchio nel contenuto. L'approccio aumenta successivamente la consapevolezza del marchio e, in definitiva, fa aumentare le vendite.

Secondo The Marketing Helpline:

Il marketing dei contenuti consiste semplicemente nella creazione e condivisione di contenuti basati su testo o contenuti video che possono aiutare ad attirare un determinato pubblico e a mantenerlo interessato e coinvolto, con l'obiettivo di incoraggiare l'azione del cliente che porta al profitto.

Il content marketing fa parte di una strategia di inbound marketing.

Con il content marketing, i potenziali clienti diventano potenziali clienti informati e poi veri e propri. Nel frattempo, i clienti vengono informati e, infine, i sostenitori del marchio. (Immagine adattata da blog.woorank.com)

I consumatori guidano il content marketing

Potremmo anche caratterizzare il marketing dei contenuti come un passaggio dai media guadagnati a quelli di proprietà. Creando i propri canali, i marchi si comportano progressivamente come società di media e svolgono le funzioni corrispondenti. Gli esempi includono intrattenimento, interazione sociale e informazioni.

I marchi possono alla fine diventare il loro mezzo di comunicazione. Pertanto, sostituiscono del tutto i canali dei media a pagamento.

Le aziende condividono contenuti strettamente pertinenti a ciò che stanno cercando di vendere. Tuttavia, il contenuto si concentra sulle esigenze dello spettatore.

Il venditore fornisce queste informazioni in modo coerente e può presentarle come filmati, articoli e opinioni nelle newsletter. Il venditore può anche utilizzare forum, podcast, guide pratiche, casi di studio, articoli di domande e risposte, fotografie e blog.

Sopra sono alcuni degli elementi che possiamo applicare al concetto di content marketing. Possiamo collegare la maggior parte di loro.

Il content marketing si è diffuso negli ultimi dieci anni. In effetti, molte attività tradizionali si sono trasformate in problemi di pubblicazione dei media.

In un articolo di Mashable , James OBrien ha scritto:

L'idea centrale del content marketing è che un marchio deve dare qualcosa di prezioso per ottenere qualcosa di prezioso in cambio. Invece della pubblicità, sii lo spettacolo. Invece del banner pubblicitario, sii la storia in primo piano.

L'azienda austriaca di bevande energetiche Red Bull GmbH ha portato il marketing dei contenuti all'estremo. Oltre a vendere le sue famose bevande energetiche, ha anche pubblicato video su YouTube e ospitato esperienze. Red Bull ha anche sponsorizzato eventi sportivi estremi in tutto il mondo, comprese le corse di Formula 1.

Red Bull GmbH possiede la Red Bull Media House , che produce lungometraggi e canali a valle. Ha una rivista mensile The Red Bulletin che si concentra sullo stile di vita, la cultura e lo sport degli uomini.

Oggi un mercato diverso

Il nostro mercato di oggi è notevolmente diverso da quello che esisteva un paio di decenni fa.

Il personale di vendita era un esperto onnisciente. I marchi e le aziende spenderebbero soldi cercando di trovare potenziali clienti che potrebbero aver bisogno dei loro prodotti e servizi.

Tuttavia, oggi il consumatore è l'esperto. L'acquirente è colui che si rivolge in modo proattivo alle aziende e ai marchi per chiedere aiuto. I tavoli sono cambiati. In altre parole, ora è il contrario.

I consumatori attualmente si guidano attraverso fino al 90% del tradizionale funnel di vendita prima di contattare un venditore o un marchio. La maggior parte degli acquirenti ha già effettuato ricerche approfondite sul prodotto online prima di entrare in un negozio fisico.

Secondo uk.marketo.com , il consumatore medio trascorre settantanove giorni effettuando ricerche online prima dell'acquisto.

In questo ambiente guidato dall'acquirente, i venditori possono migliorare le proprie vendite fornendo ai consumatori contenuti. Il contenuto coinvolge, incuriosisce o interessa il pubblico. Nel frattempo, l'azienda sta promuovendo sottilmente il suo marchio. Questo è il marketing dei contenuti.

Vantaggi del marketing dei contenuti

Il content marketing presenta tre vantaggi principali per l'azienda e il marchio. Il primo è una maggiore consapevolezza del marchio; secondo, una maggiore preferenza per il marchio; e terzo, una lunga portata a basso costo.

Consapevolezza del marchio migliorata

Consumatori e potenziali acquirenti cercano su Internet risposte e soluzioni alle loro richieste. Il marchio appare nei testi che leggono o nei video/foto che visualizzano.

Maggiore preferenza per il marchio

Attraverso il content marketing, il brand di un'azienda si afferma come leader di pensiero nel settore. Successivamente si rafforzano i rapporti con i buyer.

Lunga portata a basso costo

Il content marketing è una strategia a lungo termine. Man mano che il materiale si amplia e la libreria di contenuti si espande, raggiunge sempre più potenziali acquirenti e lead qualificati.

Il content marketing è la strada da percorrere nel mercato online di oggi, dove gli acquirenti e le relazioni sono fondamentali.

Il termine marketing dei contenuti risale al 1996. John F. Oppedahl ha usato il termine quando ha guidato una tavola rotonda per giornalisti e giornalisti all'ASNE. ASNE è l'acronimo di Società americana degli editori di notizie. Mr. Oppedahl è Presidente, Editore e CEO di Phoenix Newspapers Inc. dal 1996.

Jerrell Jimerson ha ricoperto il titolo di Direttore del marketing online e dei contenuti presso Netscape nel 1998.

Video Che cos'è il content marketing?

Questo video spiega cos'è il content marketing. I consumatori oggi hanno chiuso il mondo tradizionale del marketing. Oggi saltiamo la pubblicità televisiva quando accediamo ai film e agli spettacoli che ci piacciono online. Ignoriamo anche la pubblicità sulle riviste e siamo diventati più abili nella navigazione online.

Gli esperti di marketing capiscono che il marketing tradizionale sta diventando rapidamente sempre meno efficace. In altre parole, sanno che ci deve essere un modo migliore.


Torna su