Cosa vuol dire complessivamente: significato e definizione

Il concetto di complessità è presente in molti ambiti della vita quotidiana, ma cosa vuol dire esattamente essere complessi? In questo post esploreremo il significato e la definizione di complessità in diverse discipline, come la matematica, la filosofia, la biologia e l’informatica.

Inizieremo con una panoramica generale della complessità e delle sue caratteristiche principali. Successivamente, approfondiremo il concetto di complessità nella matematica, esaminando i diversi livelli di complessità dei problemi e le tecniche utilizzate per misurare la complessità di un algoritmo.

Passeremo poi alla filosofia, dove la complessità è spesso associata alla natura del mondo e alla difficoltà di comprenderlo appieno. Esploreremo le diverse teorie filosofiche sulla complessità e sul suo ruolo nell’interpretazione della realtà.

Successivamente, ci concentreremo sulla biologia, dove la complessità è presente a tutti i livelli, dalle molecole ai sistemi viventi. Esamineremo come la complessità è stata studiata e compresa in campo biologico, evidenziando l’importanza dei sistemi complessi per la vita stessa.

Infine, esploreremo il concetto di complessità nell’informatica, dove è strettamente legato alla capacità di elaborare e gestire grandi quantità di informazioni. Analizzeremo le diverse tecniche e gli algoritmi utilizzati per affrontare problemi complessi e gestire la complessità dei dati.

In conclusione, questo post offrirà una panoramica completa del concetto di complessità e della sua importanza in diverse discipline. Speriamo che possa aiutarti a comprendere meglio il significato di complessità e ad apprezzare la sua presenza e rilevanza nella nostra vita quotidiana.

Cosa vuol dire totale complessivo?La frase è corretta grammaticalmente e non contiene errori di lettura.

Il termine “totale complessivo” indica l’insieme di tutti gli elementi o dati considerati in modo globale o complessivo. In altre parole, si tratta di una somma o un valore che tiene conto di tutti gli aspetti o componenti di un determinato contesto.

Nella frase citata, “sono state impiegate complessivamente duemila giornate lavorative”, l’aggettivo “complessivamente” indica che si sta considerando il totale delle giornate lavorative impiegate, senza distinguere tra le singole giornate o periodi. Questo suggerisce che si sta valutando l’ammontare totale o complessivo del tempo impiegato, senza entrare nei dettagli specifici di quanti giorni o ore sono state utilizzate.

In generale, l’uso del termine “totale complessivo” è utile quando si vuole sottolineare l’importanza di considerare tutti gli elementi o dati in maniera globale, anziché focalizzarsi su aspetti specifici o parziali. È un modo di valutare un insieme di informazioni nel loro insieme, senza distinzioni o separazioni.

Cosa vuol dire significativamente?

Il termine “significativamente” indica un modo di agire, parlare o esprimersi che ha un impatto importante, che porta un significato profondo o che ha un effetto duraturo. Quando qualcosa viene fatto o detto “significativamente”, assume un valore particolare e non può essere ignorato o sottovalutato.

Ad esempio, guardare qualcuno in modo significativo può significare che il nostro sguardo trasmette un messaggio o un’emozione forte, che va oltre una semplice occhiata superficiale. Ammiccare o tacere significativamente implica invece che le nostre azioni o il nostro silenzio hanno un significato profondo e possono essere interpretati come un segnale o un messaggio importante.

In generale, agire o parlare in modo significativo richiede una consapevolezza e una intenzionalità che va oltre il semplice agire o parlare automaticamente. Significa comunicare qualcosa di importante, che può essere compreso e apprezzato dagli altri.

In conclusione, agire o parlare in modo significativo implica un’azione o un discorso che ha un impatto importante e che trasmette un significato profondo. Non è solo una semplice azione o parola, ma qualcosa di più profondo e di maggiore rilevanza.

Il significato complessivo di una situazione

Il significato complessivo di una situazione

Il significato complessivo di una situazione si riferisce alla totalità delle caratteristiche, degli elementi e delle circostanze che la compongono. È un modo di valutare e comprendere una situazione nel suo insieme, piuttosto che focalizzarsi solo su determinati aspetti o dettagli. Il significato complessivo tiene conto di tutte le parti che contribuiscono a formare una situazione e cerca di considerarle nel loro contesto e nelle loro interazioni reciproche.

Ad esempio, nel valutare il significato complessivo di una persona, si prendono in considerazione non solo le sue caratteristiche fisiche, ma anche la sua personalità, i suoi valori, le sue abilità e le sue esperienze. Allo stesso modo, nel valutare il significato complessivo di un problema, si considerano non solo le sue singole componenti, ma anche le loro relazioni e le possibili implicazioni a lungo termine.

Cosa implica complessivamente l’espressione “nel complesso”

L’espressione “nel complesso” implica una valutazione globale o generale di una situazione, tenendo conto di tutti gli aspetti rilevanti. Indica che si sta considerando una situazione nel suo insieme, senza focalizzarsi eccessivamente su particolari dettagli o elementi isolati.

Ad esempio, se qualcuno chiede “Come è andata la tua giornata?”, rispondere “Nel complesso è andata bene” significa che, considerando tutti gli eventi e le esperienze del giorno, la giornata è stata positiva o soddisfacente complessivamente, nonostante possibili piccoli inconvenienti o momenti negativi.

L’espressione “nel complesso” suggerisce un’analisi o una valutazione che tiene conto di tutti gli aspetti rilevanti e cerca di fornire una visione d’insieme. Può essere utilizzata per esprimere un giudizio generale o una conclusione globale su una situazione, un evento o un’esperienza.

Spiegazione del termine "complessivamente" in ambito matematico

Spiegazione del termine “complessivamente” in ambito matematico

In ambito matematico, il termine “complessivamente” indica una somma o una valutazione globale di una serie di elementi o valori. Può essere utilizzato per riferirsi all’insieme di tutti gli elementi di una determinata insieme o alla totalità dei risultati ottenuti da un calcolo o da un’operazione matematica.

Ad esempio, se abbiamo una serie di numeri e vogliamo calcolare la loro somma, possiamo dire “Complessivamente, la somma di questi numeri è 50”. Ciò indica che stiamo considerando tutti i numeri nella serie e stiamo valutando la loro somma totale.

Inoltre, il termine “complessivamente” può essere utilizzato anche per indicare una valutazione generale o una conclusione globale su una serie di dati o risultati matematici. Ad esempio, se stiamo analizzando i risultati di un esperimento e vogliamo esprimere una valutazione complessiva, possiamo dire “Complessivamente, i risultati indicano una forte correlazione tra le due variabili”.

Sinonimi di “complessivamente” secondo il dizionario Treccani

Secondo il dizionario Treccani, alcuni dei sinonimi di “complessivamente” sono:

  1. globalmente
  2. nel complesso
  3. in generale
  4. in sintesi
  5. sommariamente
  6. a grandi linee
  7. complessamente

Analisi grammaticale del termine "complessivamente"

Analisi grammaticale del termine “complessivamente”

Il termine “complessivamente” può essere analizzato come un avverbio di modo, che indica la maniera o il modo in cui avviene un’azione o si svolge un processo. In questo caso, “complessivamente” indica che un’azione o un processo viene svolto o avviene considerando tutti gli aspetti o elementi rilevanti, senza focalizzarsi solo su particolari dettagli o elementi isolati.

Ad esempio, nella frase “Complessivamente, la riunione è stata produttiva”, “complessivamente” indica che la riunione è stata produttiva considerando tutti gli aspetti rilevanti, come l’ordine del giorno, i contributi dei partecipanti e i risultati ottenuti.

Inoltre, “complessivamente” può anche essere analizzato come un avverbio di valutazione o di giudizio, che indica una valutazione generale o una conclusione globale su una situazione, un evento o un’esperienza. In questo caso, “complessivamente” indica che una valutazione o una conclusione viene formulata considerando tutti gli aspetti o elementi rilevanti.

Ad esempio, nella frase “Complessivamente, la performance dell’azienda è stata positiva”, “complessivamente” indica che la performance dell’azienda è stata positiva considerando tutti gli aspetti rilevanti, come i risultati finanziari, la soddisfazione dei clienti e la produttività dei dipendenti.

Torna su