Cos’è la logistica? Definizione e significato

La logistica è fondamentalmente garantire che tutto il materiale e il personale siano nel posto giusto al momento giusto per assicurarsi che un progetto o un obiettivo aziendale venga raggiunto. Nell'esercito, è la scienza della pianificazione e del trasporto di truppe e attrezzature, oltre al movimento e al mantenimento delle forze.

BestLogisticsGuide.com afferma quanto segue per quanto riguarda la definizione di logistica:

[Si] può essere definito come avere il giusto tipo di prodotto o servizio al posto giusto, al momento giusto, al giusto prezzo e nelle giuste condizioni.

La logistica aziendale ha a che fare con l'ottenere l'articolo giusto nella giusta quantità al momento giusto, nel posto giusto al prezzo giusto nelle condizioni giuste per il cliente giusto.

La parola può essere usata come sostantivo singolare o plurale, cioè possiamo dire che la logistica è o è.

La logistica nel mondo degli affari

Negli affari, la logistica è la gestione del flusso delle cose tra il loro punto di origine e la loro destinazione finale al fine di soddisfare le esigenze delle aziende e dei clienti. È un sottoinsieme della gestione della catena di approvvigionamento.

Le risorse gestite nella logistica comprendono un'ampia gamma di articoli, tra cui:

  • Cibo
  • Le persone
  • Animali
  • Materiali
  • Volta
  • Informazione
  • Veicoli, barche e aeroplani

La logistica delle cose fisiche che possiamo toccare implica generalmente l'integrazione della gestione dei materiali, del flusso di informazioni, della produzione, dell'imballaggio, del trasporto, dell'inventario, del magazzino e della sicurezza.

Gestione della logistica significa pianificare, implementare e controllare l'efficace movimento avanti-indietro delle merci e condividere le relative informazioni tra il punto di origine e il punto di consumo al fine di soddisfare le esigenze dei clienti.

Origine della logistica

Alcuni storici economici ed etimologi (studiano l'origine delle parole) affermano che l'evidenza indica il termine proveniente dalla fine del XIX secolo dal francese logistique (loger = alloggiare), e fu usato per la prima volta dal barone de Jomini, (1779- 1869), un ufficiale svizzero che prestò servizio prima come generale nel servizio francese e poi in quello russo.

Altri dicono che derivi dalla parola greca (pronunciato: la uvos), che significa ragione o discorso, e (pronunciato: leh i sticoz), che significa responsabile del conteggio o contabile.

Secondo etymonline.com, la logistica ha origine da:

Arte di spostare, acquartierare e rifornire le truppe, 1879, dal francese (lart) logistique (arte) di acquartierare le truppe, che a quanto pare proviene dal logis francese medio (dal francese antico logeiz rifugio per un esercito, accampamento.

Cosa fa un logista?

Uno specialista in logistica è chiamato logista. Analizzano e coordinano un'azienda o un'organizzazione della catena di approvvigionamento del sistema che sposta i prodotti dal fornitore al consumatore.

I logisti gestiscono l'intero ciclo di vita di un prodotto, partendo da dove viene acquisito, quindi distribuito, allocato e infine consegnato. Esistono praticamente in ogni settore.

In genere, i logisti fanno quanto segue:

  • Favorire i rapporti commerciali sia con i fornitori che con i clienti.
  • Sforzarsi di determinare quali sono le esigenze dei clienti, comprenderle e come assicurarsi che siano soddisfatte.
  • Determina dove vanno materiali, forniture e prodotti finiti.
  • Trova il modo più economico e veloce per spostare le merci.
  • Valuta ogni funzione logistica e cerca di migliorare quelle identificate come bisognose di miglioramento.
  • Presentare piani, valutazioni e dati sulle prestazioni alla direzione.
  • Fare suggerimenti e proposte al management e ai clienti in merito a miglioramenti.
  • Tieniti informato sugli ultimi progressi nella tecnologia logistica e incorpora le nuove tecnologie nelle procedure attuali.

Un logista supervisiona diverse attività di un'azienda, inclusi acquisto, spedizione e consegna, inventario e magazzino. Utilizza sofisticati sistemi software per pianificare e monitorare il movimento delle merci.

Secondo sokanu.com , negli Stati Uniti il ​​governo federale è il più grande datore di lavoro di logistica. Molti logisti che lavorano nell'esercito sono, infatti, civili. Qualsiasi azienda coinvolta nelle consegne, come corrieri e attività di spedizione di merci, avrà un ampio team di logisti.

Video Cos'è la logistica?

Questo video spiega in parole povere cos'è la logistica.


Torna su