Kansei Engineering – Definizione e significato

L'ingegneria Kansei è un sistema di produzione integrato e uno strumento di sviluppo del prodotto che si sforza di soddisfare i consumatori in due modi. Mira a soddisfare i clienti con le qualità estetiche dei prodotti e le sue prestazioni. Le qualità estetiche di un prodotto si riferiscono a come si sente, appare, odora, ecc.

Lo chiamiamo anche Ingegneria Affettiva o semplicemente Kansei.

Se integri i sentimenti psicologici e le esigenze dei consumatori nel design del prodotto, stai praticando l'ingegneria Kansei.

Ingegneria del Kansei Prof. Nagamachi

Mitsuo Nagamachi, professore emerito alla Kure University, ha inventato il metodo di ingegneria Kansei negli anni '70. L'Università di Kure è ora l'Università Internazionale di Hiroshima. Attualmente lavora presso il Kansei Design Departement della Hiroshima International University

Il Prof. Nagamachi ha visto che le aziende spesso volevano quantificare le impressioni dei consumatori sui loro beni o servizi. Così, ha deciso di ricercare lo sviluppo di prodotti tenendo conto delle emozioni dei clienti.

L'ingegneria Kansei è diventata popolare in Giappone negli anni '70. Non è stato fino alla metà degli anni '90 che si è diffuso in Nord America e nell'Europa occidentale.

Quando sviluppano prodotti attuali e nuovi, gli ingegneri Kansei tengono conto di come fanno sentire i consumatori.

Come decidono i consumatori?

Come si distingue tra un Mac o un PC, un e-reader Kindle o Sony, un Android o un iPhone?

La maggior parte di noi trova difficile distinguere tra i beni a causa dell'equivalenza funzionale. Pertanto, basiamo le nostre decisioni anche su fattori soggettivi.

In altre parole, non confrontiamo solo i pro ei contro tecnici di diversi prodotti. Il modo in cui i prodotti ci fanno sentire ha un impatto significativo sulle nostre decisioni di acquisto.

L'ingegneria Kansei collega le risposte emotive dei consumatori alle proprietà e alle caratteristiche di un bene o servizio. Di conseguenza, i produttori possono progettare prodotti per portare avanti quei sentimenti.

Nel suo libro Innovations of Kansei Engineering, il Prof. Nagamachi ha scritto:

Una potente tecnologia orientata al consumatore per lo sviluppo del prodotto, Kansei o ingegneria affettiva traduce i sentimenti dei clienti in parametri di prodotto concreti.

Esempi di ingegneria del Kansei

Quando i consumatori pensano alle auto sportive, vengono in mente i seguenti aggettivi: elegante, potente, veloce e sportiva.

Tuttavia, quali parametri influenzano queste impressioni? In altre parole, quali parti dell'auto sportiva innescano pensieri, ad esempio, potenti?

L'ingegneria Kansei può mostrare fino a che punto le sospensioni dei veicoli influenzano queste impressioni. Può anche fare lo stesso con altre parti di un'auto sportiva.

Inoltre, possiamo ricavare valori target per alcune parti del veicolo.

Gli ingegneri Mazda hanno utilizzato Kansei nello sviluppo del suo modello Miata (MX 5 in Europa). In dieci anni, la Miata è diventata l'auto sportiva a 2 posti più venduta al mondo, secondo il Guinness dei primati .

L'azienda giapponese di biancheria intima Wacaol ha raccolto i dati del Kansei su uno dei suoi reggiseni. Hanno migliorato il suo design in base ai dati che avevano raccolto. Ben presto, quel prodotto raggiunse una quota di mercato del 42% nel mercato giapponese dei reggiseni.

Le pratiche commerciali giapponesi si diffondono

Durante gli anni '60 e '70, sono emersi molti metodi di produzione e affari giapponesi che in seguito si sono fatti strada in Nord America, Europa e Australasia.

Ad esempio, Kaikaku, che significa cambiamento radicale, si concentra sull'apportare cambiamenti drastici a un'azienda. In particolare, apportare modifiche tutte in una volta.

Kaizen, d'altra parte, si concentra sul cambiare le cose lentamente, cioè piccoli passi a lungo termine.

Video Ingegneria del Kansei: Mazda

Questo video della Compu 85 ci mostra alcune pubblicità Mazda negli anni '90. Gli annunci spiegano che Kansei Engineering è un'ingegneria basata sui sentimenti umani.


Torna su