Quali sono gli articoli MRO o la manutenzione, la riparazione, gli articoli delle operazioni?

Gli articoli MRO comprendono gli acquisti necessari per mantenere attiva un'attività. Tuttavia, fanno parte del prodotto finale.

Gli articoli MRO sono prodotti e materiali che un'azienda acquista e utilizza, ma non finiscono come parte dei suoi prodotti finiti. MRO sta per Manutenzione, Riparazione, Operazioni. Le aziende utilizzano gli articoli MRO per mantenere le cose in funzione. Sono forniture che vengono consumate nel processo produttivo, ma non diventano parte del prodotto finale. Né sono centrali per la produzione dell'azienda.

Gli addetti alla produzione possono, ad esempio, indossare occhiali e guanti. Pertanto, il loro datore di lavoro deve acquistare occhiali e guanti. Tuttavia, occhiali e guanti non fanno parte del prodotto finale dell'azienda. Sono esempi di articoli MRO.

I materiali di consumo, ad esempio, sono articoli MRO, così come le attrezzature industriali e le forniture per la manutenzione degli impianti.

Possiamo dire elementi di manutenzione, riparazione, operazioni o elementi di manutenzione, riparazione e operazioni. È possibile sostituire la parola articoli con forniture. È anche corretto, in questo contesto, usare la parola operazioni nella sua forma singolare, cioè operazione.

Il mio corso di contabilità ha la seguente definizione del termine:

Gli articoli Maintenance, Repair, Operations (MRO) sono prodotti e materiali acquistati da un'azienda che non sono direttamente impiegati nel suo processo di produzione. Questi prodotti vengono utilizzati principalmente per mantenere in esecuzione le operazioni aziendali.

Articoli MRO parte vitale delle aziende

Gli elementi di manutenzione, riparazione e operazioni sono una parte vitale della maggior parte delle aziende. In alcune aziende rappresentano una parte significativa del budget di acquisto.

Questi tipi di acquisti esistono sia nelle aziende manifatturiere che in quelle di servizi. Un'impresa di pulizie, ad esempio, deve acquistare detersivo, sapone e molti altri articoli.

Anche se non sentiamo persone usare il termine molto nel mondo degli affari, gli articoli MRO hanno un impatto importante sull'efficienza e sui profitti di un'azienda. La linea di fondo, in questo contesto, significa profitti, utili netti, utili netti o utili per azione.

Il saldatore ha bisogno della maschera e dei guanti per realizzare la struttura del tavolo in metallo. Tuttavia, non fanno parte della struttura del tavolo in metallo. Pertanto, la mascherina e i guanti sono articoli MRO.

Acquisti diretti vs. acquisti indiretti

Le aziende hanno due tipi principali di acquisti: acquisti diretti e acquisti indiretti.

Acquisti diretti

Gli acquisti diretti, i materiali diretti o la spesa diretta sono elementi che entrano nel prodotto finale. In altre parole, fanno parte del prodotto che l'azienda vende.

Un produttore di aeroplani metterebbe tutti gli articoli nei bagni delle cabine in questa categoria.

Acquisti indiretti

Acquisti indiretti o materiali indiretti sono tutte le cose che un'azienda acquista per gestire l'attività che non finiscono nel prodotto finale. Gli articoli MRO appartengono a questa categoria.

Il mercato MRO è enorme. WW Grainger, Inc. è una società americana di forniture industriali Fortune 500 con sede a Lake Forest, Illinois, USA. Il suo sito Web elenca più di 220.000 prodotti correlati all'MRO, inclusi distributori di asciugamani di carta, guanti, occhiali e lavapavimenti.

Descrizione del lavoro dell'acquirente MRO (manager).

Chiamiamo le persone che si concentrano sugli articoli MRO acquirenti MRO o gestori MRO. Sono responsabili della preparazione e dell'emissione degli ordini di acquisto per la manutenzione, la riparazione e le operazioni. Questi elementi sono fondamentali per il funzionamento dell'azienda.

Per quanto riguarda un acquirente MRO in un'azienda manifatturiera, PayScale scrive:

In una fabbrica, le macchine si rompono gradualmente e un acquirente MRO è responsabile di ottenere i materiali necessari per riparare le macchine. Il lavoro richiede un'interazione regolare con il personale della fabbrica per sapere quali forniture sono necessarie, sebbene la maggior parte del lavoro venga svolto in solitudine e al computer.

I compiti includono:

  • Gestione di tutti gli aspetti di acquisto e distribuzione. Allo stesso tempo, tenendo conto di soluzioni convenienti.
  • Promuovere un'atmosfera di squadra, comunicare con i clienti e riferire sui progressi.
  • Valutare gli ordini di acquisto sia per accuratezza che per aderenza alle normative.
  • Approvvigionamento strategico degli articoli richiesti.
  • Ricevere preventivi dai venditori e confrontarli con i requisiti e il budget dell'azienda.
  • Gestione della base di fornitura per includere accordi di rinnovo.
  • Assistenza ai fornitori nella risoluzione dei problemi e monitoraggio delle azioni correttive.
Torna su