Procedure mediche

Che cosè la citologia: tutto quello che devi sapere

La citologia è una branca della medicina che si occupa dello studio delle cellule. È una tecnica diagnostica che permette di rilevare alterazioni cellulari che possono indicare la presenza di malattie, come il cancro. La citologia può essere utilizzata in vari ambiti, come la ginecologia, la dermatologia e l’otorinolaringoiatria. In questo post ti spiegheremo tutto …

Che cosè la citologia: tutto quello che devi sapere Leggi tutto »

Talcaggio pleurico: durata e dolore

Il talcaggio pleurico è una procedura medica che viene utilizzata per trattare alcune patologie che coinvolgono la pleura, la membrana che avvolge i polmoni. Durante questo intervento, viene iniettato del talco all’interno dello spazio pleurico al fine di provocare un’infiammazione controllata che favorisce l’adesione delle due foglie pleuriche e la prevenzione di effusioni pleuriche future. …

Talcaggio pleurico: durata e dolore Leggi tutto »

Iperintensità di segnale: significato e interpretazione

Nel campo della diagnostica per immagini, l’iperintensità di segnale è un termine che indica un aumento del segnale rilevato da un’immagine medica. Questo fenomeno può essere osservato in diverse tecniche di imaging, come la risonanza magnetica (RM) e la tomografia computerizzata (TC). L’iperintensità di segnale può essere causata da diverse condizioni, come lesioni, infiammazioni, infezioni …

Iperintensità di segnale: significato e interpretazione Leggi tutto »

Si può operare la vena porta: un intervento chirurgico risolutivo

La procedura chirurgica che consiste nel collegare la vena porta (che conduce il sangue verso il fegato) al circolo sanguigno sistemico è conosciuta come shunt porta-sistemico o TIPS (Transjugular Intrahepatic Portosystemic Shunt). Questa procedura viene utilizzata per alleviare i sintomi dell’ipertensione nella vena porta e in generale nel circolo epatico. L’ipertensione nella vena porta può …

Si può operare la vena porta: un intervento chirurgico risolutivo Leggi tutto »

Teleradiografia arti inferiori: cosè e come funziona

La teleradiografia degli arti inferiori è un esame radiologico utilizzato per valutare la struttura e la funzionalità delle ossa e delle articolazioni delle gambe. Questo tipo di radiografia fornisce un’immagine dettagliata e precisa delle ossa degli arti inferiori, consentendo ai medici di diagnosticare e monitorare una serie di condizioni ortopediche, come fratture, deformità ossee e …

Teleradiografia arti inferiori: cosè e come funziona Leggi tutto »

Lincisione di un osso – Guida pratica

L’incisione di un osso è una procedura chirurgica nota come osteotomia. Questo intervento prevede la recisione di un osso con l’obiettivo di accorciarlo, allungarlo o modificarne la forma. L’osteotomia può essere eseguita su diversi tipi di ossa del corpo umano, come ad esempio le ossa della gamba, del braccio o del cranio. L’osteotomia viene eseguita …

Lincisione di un osso – Guida pratica Leggi tutto »

Check-up: significato e consigli su come si scrive correttamente

Il check-up è un termine che si riferisce a un controllo medico completo per valutare lo stato di salute di una persona. Questo tipo di visita è importante per individuare eventuali patologie o problemi di salute in modo precoce, permettendo così di intervenire tempestivamente e prevenire eventuali complicazioni. Nel post di oggi, ti spiegheremo nel …

Check-up: significato e consigli su come si scrive correttamente Leggi tutto »

Visita cardiologica in elezione: significato e procedure

La cardioversione elettrica è una procedura medica utilizzata per ripristinare il ritmo normale del cuore in pazienti affetti da aritmie. Può essere eseguita sia in elezione, ossia in modo programmato, sia in urgenza o emergenza per trattare aritmie mal tollerate dal paziente che possono causare riduzioni della performance cardiaca. Durante la cardioversione elettrica, un breve …

Visita cardiologica in elezione: significato e procedure Leggi tutto »

Il follow up in medicina: significato e traduzione

Il termine inglese “follow up” è traducibile in italiano come controllo, monitoraggio, verifica. In ambito medico, descrive il percorso verso la guarigione di un paziente che ha affrontato una malattia e che, dopo la cura, necessita di controlli periodici ed esami. Durante il follow up, il medico monitora attentamente il paziente per valutare l’efficacia del …

Il follow up in medicina: significato e traduzione Leggi tutto »

Torna su