Sequestro – definizione ed esempio

Sequestrare è prendere in custodia legale qualcosa, cioè sottrarlo al proprietario. Nella maggior parte dei casi, c'è l'intesa che il proprietario lo restituirà. Come verbo, sequestrare significa sequestrare il possesso di qualcuno come documenti, merci o un veicolo, a causa di una violazione della legge.

Se la polizia sequestra qualcosa, significa che l'hanno portato via perché il proprietario ha infranto la legge. Potrebbero anche averlo portato via perché ne hanno bisogno come prova in un'indagine.

Un conto in sequestro è un tipo di conto che le società di mutuo conservano (vedi ultima parte di questo articolo) . Il termine può anche significare rinchiudere gli animali domestici in un recinto o in una sterlina.

Se dico che sequestrerà un bacino lungo 50 chilometri, parlo di una diga. In questo caso, il verbo significa trattenere l'acqua, cioè contenere.

Secondo gli Oxford Living Dictionaries , sequestrare significa:

1. Sequestrare e prendere in custodia legale (qualcosa, in particolare un veicolo, merci o documenti) a causa di una violazione di una legge. 2. Stai zitto (animali domestici) in una sterlina o in un recinto. 3. (Di una diga) trattenere (acqua).


Il verbo sequestrare è emerso nella lingua inglese nelle isole britanniche nel XV secolo. Significava rinchiudersi in una sterlina o in un recinto, da forma assimilata di in- in, in. Il termine inizialmente si riferiva al sequestro di bestiame per legge. (Fonte dati: etymonline.com)


Perché sequestrare i veicoli?

Quando qualcuno sequestra e prende possesso legale di un veicolo, lo chiamiamo sequestro di veicoli.

È il processo legale di collocamento di un veicolo in un deposito di rimorchio o in un deposito di sequestro. È un luogo di attesa per i veicoli fino a quando i loro proprietari non ne riprendono il controllo.

Se il proprietario non riprende il veicolo, finisce all'asta o in un cantiere di demolizione.

Nella maggior parte dei casi, la polizia ha sequestrato il veicolo. Tuttavia, a volte può essere un'agenzia sequestrante.

Ci sono diversi motivi per sequestrare un'auto:

  • Ci sono violazioni del parcheggio che il proprietario non ha pagato o risolto. In alcuni comuni c'è una soglia di multa. Se un veicolo supera tale soglia, il comune lo sequestra.
  • Se il proprietario ha parcheggiato l'auto in un'area vietata al parcheggio con avviso di traino.
  • Il proprietario dell'auto ha violazioni in movimento che non ha risolto.
  • La polizia ha bisogno del veicolo come prova nelle indagini su un potenziale crimine.

Sequestro del conto aziendale ipotecario

Le società di mutui hanno conti per riscuotere i pagamenti che i titolari di mutui devono effettuare.

L'assicurazione contro i rischi, ad esempio, così come l'assicurazione sui mutui privati ​​e le tasse sulla proprietà sono alcuni di questi pagamenti. Un mutuo è un prestito a un acquirente di una casa o di un altro immobile.

Chiamiamo questo tipo di conto un conto sequestrato.

Sebbene non facciano parte del mutuo, il mutuatario deve effettuare questi pagamenti per mantenere la proprietà.

Molti istituti di credito richiedono ai mutuatari che mettono meno del 20% di avere questo tipo di conto. Per quanto riguarda il prestatore, un mutuatario con depositi bassi rappresenta un rischio maggiore di uno con depositi elevati.

Pertanto, è importante assicurarsi che la proprietà non abbia problemi nel caso in cui il prestatore debba riprenderne il possesso.


Torna su